giovedì 20 marzo 2014

Tecnologia InformAfrica (2)

Dopo la prima distribuzione di computer del settembre 2012 (vedi post "Tecnologia InformAfrica"), VolontariA è stata in grado di donare altri computer portatili sanando alcune situazioni di bisogno. Ancora una volta tutto questo è stato possibile grazie all'aiuto  di Informatici senza Frontiere.
Alcuni degli studenti che VolontariA sostiene dal 2008 in questi anni stanno proseguendo gli studi all'Università, dove i costi dell'istruzione sono totalmente proibitivi per una famiglia tanzaniana media (laddove i genitori fossero ancora presenti) e addirittura impensabili per i nostri ragazzi orfani.  Per sottolineare maggiormente il carattere esclusivo dell'istruzione alcune Università richiedono di svolgere i compiti assegnati su computer. Ecco che diviene essenziale supportare i nostri studenti affinché possano vivere un cammino universitario paritario rispetto ai loro compagni di corso.
L'informatizzazione è divenuta parte integrante del processo educativo ed è necessario fornire gli strumenti adatti affinché gli studenti orfani inseriti nel progetto possano completare il loro percorso formativo ed inserirsi con successo nel mondo del lavoro.
Tilivon è uno dei primi ragazzi inseriti nel progetto di Sostegno Scolastico di VolontariA. Oggi frequenta l'Università. 


Alfa è orfano e proviene da Ng'ingula, un remoto villaggio sugli altipiani della Tanzania. Oggi frequenta l'Università
St.Augustine di Bukoba.

Modest è il responsabile locale di VolontariA per il Progetto Turismo Responsabile.


1 commento:

John Kingori ha detto...

God always bless you for good work you are doing, you have done and you will do. Am happy for you for the free gift of Laptop September 2012.