lunedì 13 agosto 2018

Un giorno di incontri


Allora, eccoci qua dopo un’altra intensa giornata a raccontarci quello che è successo . Inizialmente abbiamo passato un paio di ore a fare i biglietti per la foresta pluviale. Per passare il tempo abbiamo fatto un allenamento fra di noi a calcio per l’incombente partita (non giocata) che ci avrebbe dovuto aspettare contro gli scout di Iringa. Dopodiché  abbiamo avuto l’incontro con il vice vescovo del luogo, che ci ha spiegato il sistema scolastico della Tanzania. Abbiamo poi incontrato il gruppo scout maschile, che accogliendoci in una maniera molto calorosa ci ha colpito per il modo di fare molto spontaneo. Dopo un pranzo on the road (la strada viene chiamata massaggio dell’Africa, per via delle sue condizioni) siamo giunti alla scuola secondaria professionale Nyota-Ya Asubumi di Ilamba. I bambini della scuola ci hanno accolto con canti e risa e ci hanno detto i loro sogni futuri. Dopo un tortuoso percorso siamo finalmente giunti a Bomalang’ombe, dove le signore che gestiscono la casa hanno cucinato un tipico pasto per noi. Qui il cielo è un tripudio di stelle.
Ps: continuiamo a prendere il Malarone.

4 commenti:

Tanzania Responsabile ha detto...

Ragazzi, non sapete l'invidia per non essere là e la gioia di leggere le vostre parole. Un bacio a Pelesi e Julina. Michele

Unknown ha detto...

Mi sa che vi state divertondo tanto

Unknown ha detto...

Grazie delle notizie

Unknown ha detto...

Anche se l'invidia si fa sentire è bello leggere quello che state provando
P.S in bocca al lupo per la partite ne avrete bisogno. Roberto Fo6